Crema Superidratante

Caratterizzata da una leggera desquamazione, ruvidità, sensazione di “pelle che tira” e spesso da pizzicore, la problematica della pelle secca è causata da una ridotta capacità di trattenere l’acqua. Questo è dovuto a diversi motivi: la bassa concentrazione dei fattori di idratazione naturali, il clima freddo e secco, l’uso frequente di detergenti aggressivi che asportano il film idrolipidico di superficie e alterano la barriera cutanea, le esposizioni ripetute a raggi UV, a sostanze modestamente irritanti o allergizzanti e ad agenti inquinanti. Questi fattori causano la perdita di acqua da parte dello strato corneo. Se lo strato corneo non possiede il corretto tenore di acqua, la superficie cutanea risulta screpolata e squamosa. Basta una disidratazione del 10% per avere una grave alterazione della plasticità e dell’elasticità. Indubbiamente il clima influenza l’idratazione cutanea. La secchezza è tanto più intensa quanto più sono basse la temperatura ambientale e l’umidità relativa dell’aria. Rimane comunque molto importante il fattore costituzionale. Infatti una cute costituzionalmente secca non sarà mai ben idratata anche se viene a trovarsi stabilmente in condizioni ambientali di temperatura e umidità ottimali. E’ molto importante mantenere la pelle idratata usando prodotti ricchi di umidità durante il giorno che permettano di riparare se stessa mentre si dorme la notte. Questa crema è stata progettata appositamente per fornire alla pelle il giusto tasso di idratazione.

Estratto di dattero, Estratto di fico d’india, Estratto di rucola, Olio di mandorla, olio di oliva, olio di lino e olio di borragine ottenuti da scissione enzimatica, Burro di cacao, Saccaride isomerato, Acqua di Biancospino, Succo di mela

  • Prezzo: 43,00 euro