Al via dieci anni fa il percorso che porta allo sviluppo del marchio PALMEA – bio bellezza, azienda di eco bio cosmesi che nasce dalle intuizioni di Nazzareno e Silvana Ciampini sulle proprietà del dattero e delle sostanze da esso estratte, frutto della palma Phoenix Canariensis presente nella riviera adriatica di San Benedetto del Tronto.

Inizia così il processo di studio e ricerca per validare le ipotesi profilate, dapprima avvalendosi della professionalità del Dipartimento di Chimica Industriale dell'università degli studi di Bologna, successivamente stringendo un rapporto di collaborazione con l'università di Ferrara.

Le intuizioni sono giuste, l'efficacia del dattero viene clinicamente testata e le sue proprietà scientificamente provate.
Si decide allora di inviare il risultato alla United States Patent and Trademark e nel 2013 PALMEA ottiene il brevetto e il riconoscimento INCI (International Nomenclature of Cosmetic Ingredients) NAME.

Oggi l'azienda, attenta all'andamento del settore di riferimento, in continua espansione e in costante aggiornamento, conta sedici prodotti, tra la linea viso e quella corpo.

Proprietà anti-aging, nutrienti, idratanti, elasticizzanti, purificanti, vitaminizzanti distribuite tra i molteplici prodotti, creati per le diverse esigenze dettate dalle differenti tipologie di pelle. Tutti prodotti di origine naturale al 100%, certificati da ICEA, l'Istituto per la certificazione etica e ambientale che ne controlla i processi e il rispetto dell'anti vivisezione. Ognuno di essi è nichel tested, dermatologicamente testato e contiene conservanti solo di origine naturale. 

PALMEA dice no a siliconi, petrolati, parabeni, ammine, coloranti, paraffine, peg, sls/sles (sodiolaurylsulfate), glicoli, ogm, nella realizzazione dei suoi prodotti.